Lombardia: assessore, nomina dg Ilspa dopo centrale committenza

(AGI) - Milano, 1 lug. - La nomina del nuovo direttore generaledi Infrastrutture Lombarde arrivera' solo dopo che sara'chiarito il ruolo che avra' la nuova centrale di committenza. Adirlo e' l'assessore lombardo all'Economia, Massimo Garavaglia.L'esponente della giunta ha spiegato che prima di procederealla nomina del dg di Ilspa, la Regione intende capire qualeruolo e quali poteri avranno le nuove centrali di committenza,di cui il governo ha stabilito la riduzione a 35 su tutto ilterritorio nazionale e la possibilita' di averne solo una perregione. Durante la sua risposta a un'interrogazione del Pd,

(AGI) - Milano, 1 lug. - La nomina del nuovo direttore generaledi Infrastrutture Lombarde arrivera' solo dopo che sara'chiarito il ruolo che avra' la nuova centrale di committenza. Adirlo e' l'assessore lombardo all'Economia, Massimo Garavaglia.L'esponente della giunta ha spiegato che prima di procederealla nomina del dg di Ilspa, la Regione intende capire qualeruolo e quali poteri avranno le nuove centrali di committenza,di cui il governo ha stabilito la riduzione a 35 su tutto ilterritorio nazionale e la possibilita' di averne solo una perregione. Durante la sua risposta a un'interrogazione del Pd,Garavaglia si e' comunque augurato che la questione venga"chiusa entro luglio". Perche' "quando avremo capito il ruolodella nuova centrale di committenza, capiremo anche il ruolodel nuovo dg di Infrastrutture Lombarde e si arrivera' a unascelta, che dovra' essere coerente con le competenze che avra'il nuovo direttore generale". L'interrogazione del Pd, insostanza, chiedeva se la giunta intendesse o meno "procederetempestivamente alla nomina del direttore generale diInfrastrutture Lombarde in modo da permettere alla struttura dipoter assolvere i compiti molto delicati istituzionalmenteassegnati, considerando" che ormai sono passati "sei mesi dalledimissioni e tre mesi dalle restrizioni della liberta'" dell'exdg Antonio Rognoni. Dopo la risposta dell'assessore, ilcapogruppo del Pd Enrico Brambilla ha commentato: "Auspichiamoche sulla questione ci possa essere un'occasione di confronto.Tuttavia esprimiamo preoccupazione perche' e' vero che c'e' undisegno che guarda avanti ma ci sono anche i problemi dell'oggiche vanno affrontati. Infrastrutture Lombarde e' responsabiledei lavori per Expo e per alcune infrastrutture che vannocompletati". (AGI) Mi4/Car