Lombardia: 160 nuovi treni su tratte regionali e suburbane

(AGI) - Milano, 11 lug. - Centosessanta nuovi treni per il trasporto suburbano e...

(AGI) - Milano, 11 lug. - Centosessanta nuovi treni per il trasporto suburbano e regionale in Lombardia. E' questa la novita' presentata oggi al Pirellone dal governatore della Lombardia Roberto Maroni e dagli assessori Alessandro Sorte (Trasporti) e Massimo Garavaglia (Economia). Un investimento di 1 miliardo e 607 milioni di euro da qui al 2032 che partira' con una prima tranche da 250 milioni, di cui 100 provengono dal governo. Sono tre le gare in cui le aziende potranno concorrere per produrre e consegnare i nuovi convogli: una prima riguarda il 65% dei treni, ad alta capacita' e destinati al trasporto suburbano; quindi un 15% per la fornitura di treni diesel e il 25% per i servizi a media e lunga percorrenza. "Partendo dal principio in base al quale da ogni crisi puo' nascere un'opportunita', dopo i problemi che sono sorti per colpa del caldo, che ha generato disservizi, abbiamo svolto una serie di incontri e valutato come risolvere la situazione: abbiamo deciso di fare questo straordinario investimento, che e' una risposta immediata e coerente", ha annunciato Maroni, sottolineando la volonta' di autonomia della Regione anche nel campo degli investimenti sui trasporti.(AGI)
Mia/Ari