Lega: tra condizioni Tosi 'no' commissariamento e lista Zaia

(AGI) - Milano, 10 mar. - Tra le condizioni che Flavio Tosi haposto ai vertici di via Bellerio nella risposta alle richiesteavanzata dal comitato di disciplina e garanzia della Lega Nordvi e' il rifiuto del commissariamento temporaneo della Ligaveneta per le regionali. Ma nelle proposte di accordo avanzatedal sindaco di Verona - secondo quanto si apprende - vi sarebbeanche il rifiuto della una lista a nome 'Luca Zaia' alleregionali venete (sul modello 'lista Tosi' che lo porto' avincere le comunali nel 2012 e che lo porto' allo scontrodiretto con Umberto Bossi).

(AGI) - Milano, 10 mar. - Tra le condizioni che Flavio Tosi haposto ai vertici di via Bellerio nella risposta alle richiesteavanzata dal comitato di disciplina e garanzia della Lega Nordvi e' il rifiuto del commissariamento temporaneo della Ligaveneta per le regionali. Ma nelle proposte di accordo avanzatedal sindaco di Verona - secondo quanto si apprende - vi sarebbeanche il rifiuto della una lista a nome 'Luca Zaia' alleregionali venete (sul modello 'lista Tosi' che lo porto' avincere le comunali nel 2012 e che lo porto' allo scontrodiretto con Umberto Bossi). Sostanzialmente, il segretariodella Liga avrebbe dato il suo via libera solo a liste civiche'vere' legate alla candidatura di Zaia ma non al nome delgovernatore, in cui poter inserire anche uomini di sua fiducia,rigorosamente civici. (AGI)Fed