Lavoro: Regione Lombardia, anticipati 88 mln fondi cigd

(AGI) - Milano, 15 dic. - "Abbiamo rifinanziato la Cassaintegrazione in deroga per 88 milioni di euro. Si tratta difinanziamenti certi, perche' sono soldi che abbiamo gia' 'incasa' e quindi possiamo andare avanti con la decretazione". Loha ricordato Valentina Aprea, assessore all'Istruzione,Formazione e Lavoro di Regione Lombardia, intervenendo indiretta alla trasmissione televisiva 'Orario continuato', inonda su TeleLombardia. "Il quadro del lavoro - ha spiegatol'assessore - vede che, dall'1 gennaio al 31 agosto, sono statepresentate 14.737 domande di cassa in deroga e abbiamoassegnato risorse per 54 milioni e le domande autorizzate

(AGI) - Milano, 15 dic. - "Abbiamo rifinanziato la Cassaintegrazione in deroga per 88 milioni di euro. Si tratta difinanziamenti certi, perche' sono soldi che abbiamo gia' 'incasa' e quindi possiamo andare avanti con la decretazione". Loha ricordato Valentina Aprea, assessore all'Istruzione,Formazione e Lavoro di Regione Lombardia, intervenendo indiretta alla trasmissione televisiva 'Orario continuato', inonda su TeleLombardia. "Il quadro del lavoro - ha spiegatol'assessore - vede che, dall'1 gennaio al 31 agosto, sono statepresentate 14.737 domande di cassa in deroga e abbiamoassegnato risorse per 54 milioni e le domande autorizzate sonostate 14.230 per circa 28 milioni di euro". "Con questo nuovofinanziamento - ha aggiunto - possiamo arrivare a pagare laCassa integrazione in deroga fino ad agosto compreso". "Noianticipiamo - ha sottolineato l'assessore -, attraverso leeconomie del sistema lombardo, i finanziamenti che ancoradevono arrivare da Roma". "Si tratta - ha rimarcato l'assessoreAprea - di un fatto importante, perche' non era scontatoottenere l'autorizzazione del ministero del Lavoro ariassegnare questi fondi, perche' sono cambiate le regole alivello nazionale di decretazione della Cassa integrazione inderoga, ma eravamo coperti da accordi sindacali gia' fatti".(AGI)Red/Fed