Lapo Elkann: eccellenze italiane in ex stazione servizio Agip

(AGI) - Milano, 7 ott. - Lapo Elkann ha scelto di dare nuovosplendore alla ex stazione di servizio Agip di PiazzaleAccursio, un luogo che ha avuto un ruolo chiave nella Milanodegli anni Cinquanta. Con 'Garage Italia Customs' ha acquistatol'edificio, partecipando a un'asta pubblica, con l'obiettivo diriqualificare un simbolo amato dai milanesi. Commissionata nel1952 all'architetto Mario Bacciocchi da Enrico Mattei, lastazione Agip di Piazzale Accursio divento' immediatamente unvero e proprio tempio dell'automobile, frequentato assiduamentedai tanti automobilisti che, nel weekend, si spostavano sullaMilano-Laghi in direzione relax. Al suo interno erano presentiun

(AGI) - Milano, 7 ott. - Lapo Elkann ha scelto di dare nuovosplendore alla ex stazione di servizio Agip di PiazzaleAccursio, un luogo che ha avuto un ruolo chiave nella Milanodegli anni Cinquanta. Con 'Garage Italia Customs' ha acquistatol'edificio, partecipando a un'asta pubblica, con l'obiettivo diriqualificare un simbolo amato dai milanesi. Commissionata nel1952 all'architetto Mario Bacciocchi da Enrico Mattei, lastazione Agip di Piazzale Accursio divento' immediatamente unvero e proprio tempio dell'automobile, frequentato assiduamentedai tanti automobilisti che, nel weekend, si spostavano sullaMilano-Laghi in direzione relax. Al suo interno erano presentiun autolavaggio, una sala di attesa con bar, un'officinaelettrauto, uffici e unita' abitative. A seguito dell'opera direstauro l'ex pompa di benzina rivivra' riunendo sotto unostesso tetto Garage Italia Customs, l'architetto Michele DeLucchi e lo chef stellato Carlo Cracco. "Ho sognato per anni - ammette Lapo Elkann - passandodavanti al distributore di Piazzale Accursio. Molto piu'di luogo simbolico per Milano. Parte dell'immaginariocollettivo della generazione del miracolo economico Italiano. Oggi il cuore di questo edificio ritorna a battere. GarageItalia Customs non poteva trovare casa migliore dove farincontrare creativita', cura del dettaglio, tecnologie avanzateed esperienza. Se qualcuno viene da noi con un'auto, unamoto, un aereo, un elicottero o una barca, li renderemo unici:sia dal punto di vista dell'innovazione che da quello dellatradizione. I "Maestros", tecnici specializzati con abilita'uniche e di assoluta maestria, trasformano i sogni in realta'. In un luogo iconico dove, sotto lo stesso tetto, eccellenzeitaliane riunite ancora una volta sono la dimostrazione chel'Italia e il fare squadra possono essere vincenti. Un edificiostreamline sembra spiccare il volo su piazzale Accursio. Ha duegrandi e sproporzionate tettoie che non sono solamente deglioggetti per ombreggiare la facciata o proteggersi dallapioggia, ma sono l'essenza stessa di questa architettura dallaforte capacita' comunicativa. Quanto di piu' adatto perl'attivita' di Garage Italia Customs, una start-up centratasulla crescente richiesta di personalita' e bisogno diidentita'. (AGI)