Islam: FdI, Comune Milano si fermi su moschee, rischia ricorsi

(AGI) - Milano, 10 dic. - Torna domani in consiglio comunale aMilano il dibattito sulle aree in concessione per lacostruzione di luoghi di culto. Mentre l'amministrazione diPalazzo Marino, fortemente osteggiata dalla minoranza, continuail suo percorso verso un bando che permettera' la costruzionedi massimo due moschee su suolo cittadino, la Regione Lombardiaha di fatto accelerato per condurre in porto una legge dallostampo completamente opposto, orientata a disciplinare econtrollare con maggiore rigidita' le pratiche di culto. Amettere in guardia Palazzo Marino ci ha pensato il vicepresidente dell'aula del Comune di Milano e

(AGI) - Milano, 10 dic. - Torna domani in consiglio comunale aMilano il dibattito sulle aree in concessione per lacostruzione di luoghi di culto. Mentre l'amministrazione diPalazzo Marino, fortemente osteggiata dalla minoranza, continuail suo percorso verso un bando che permettera' la costruzionedi massimo due moschee su suolo cittadino, la Regione Lombardiaha di fatto accelerato per condurre in porto una legge dallostampo completamente opposto, orientata a disciplinare econtrollare con maggiore rigidita' le pratiche di culto. Amettere in guardia Palazzo Marino ci ha pensato il vicepresidente dell'aula del Comune di Milano e capogruppo FdI inRegione, Riccardo De Corato, che ha invitato l'amministrazionea fermarsi "finche' e' in tempo visto che - ha fatto notare -il piano-moschee di Pisapia, gia' oggi facilmente impugnabileal Tar, quando sara' approvata la nuova legge regionale sullemoschee non avra' speranze e sara' sommerso da ricorsi". (AGI)Mi5