Intesa-Unicredit: accordo con Kkr, nasce veicolo per crediti

(AGI) - Milano, 25 giu. - E' stato raggiunto l'accordo traIntesa Sanpaolo, Unicredit e il fondo americano Kkr che da'vita, dopo mesi di trattative, a un veicolo per i creditiristrutturati. Le due banche trasferiranno una parte deicrediti relativi a imprese in via di ristrutturazione a unasocieta', che sara' gestito dalla piattaforma italiana lanciatada Kkr Credit. La piattaforma - si legge in una nota - sara'guidata da Andrea Giovannelli con lo scopo di "fornire adalcune medio-grandi societa' industriali italiane nuovicapitali e competenze operative, supportando cosi' le banchenella gestione dei propri asset".

(AGI) - Milano, 25 giu. - E' stato raggiunto l'accordo traIntesa Sanpaolo, Unicredit e il fondo americano Kkr che da'vita, dopo mesi di trattative, a un veicolo per i creditiristrutturati. Le due banche trasferiranno una parte deicrediti relativi a imprese in via di ristrutturazione a unasocieta', che sara' gestito dalla piattaforma italiana lanciatada Kkr Credit. La piattaforma - si legge in una nota - sara'guidata da Andrea Giovannelli con lo scopo di "fornire adalcune medio-grandi societa' industriali italiane nuovicapitali e competenze operative, supportando cosi' le banchenella gestione dei propri asset". Si punta a "consentire allesocieta' di ritrovare l'equilibrio finanziario, di tornare acrescere e a creare valore". Il portafoglio di crediticonferiti dalle due banche al veicolo arrivera' inizialmentefino a 1 miliardo di euro e la piattaforma sara' aperta adaltri istituti di credito e societa'. (AGI)Mi3/Mau

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it