Insider trading: Pm Milano chiede due anni per Luigi Cremonini

(AGI) - Milano, 16 set. - Due anni di carcere e 60mila euro dimulta. E' la condanna chiesta dal pm di Milano Eugenio Fuscoper Luigi Cremonini, presidente del gruppo Cremonini, attivoanche nell'ambito della ristorazione, accusato di insidertrading per l'acquisto di alcuni titoli della societa' nel2008. Per lo stesso reato e' stata chiesta la condanna a 2 annie 6 mesi e 100 mila euro di multa per Vincenzo Cremonini,figlio di Luigi e ad del gruppo, e a un anno e 6 mesi e unamulta di 30 mila per il vicepresidente, Illias Aratri. Al

(AGI) - Milano, 16 set. - Due anni di carcere e 60mila euro dimulta. E' la condanna chiesta dal pm di Milano Eugenio Fuscoper Luigi Cremonini, presidente del gruppo Cremonini, attivoanche nell'ambito della ristorazione, accusato di insidertrading per l'acquisto di alcuni titoli della societa' nel2008. Per lo stesso reato e' stata chiesta la condanna a 2 annie 6 mesi e 100 mila euro di multa per Vincenzo Cremonini,figlio di Luigi e ad del gruppo, e a un anno e 6 mesi e unamulta di 30 mila per il vicepresidente, Illias Aratri. Alcentro del processo, l'acquisto da parte della Cremonini srl di1.875.350 azioni Cremonini spa tra il 9 gennaio e il 20febbraio 2008 per un controvalore di 4.250.090 euro, prima chea fine marzo dello stesso anno fosse lanciata un'opa per ildelisting della societa' quotata a Piazza Affari. Secondo laricostruzione del pm, l'operazione dal "carattere anomalo"sarebbe scattata attraverso un "abuso di informazioniprivilegiate" e l'acquisto di titoli avrebbe consentito "unguadagno illecito di 138.229 euro" perche', al momento degliacquisti sul mercato, la famiglia Cremonini sapeva gia' cheavrebbe realizzato l'opa per il delisting della societa'. Il 13ottobre tocchera' alle difese, la sentenza e' attesa per il 3novembre. (AGI)Mi2/Car