Immigrati: profughi Bergamo saranno impiegati in lavori sociali

(AGI) - Milano, 2 ott. - I profughi africani presenti nellestrutture della provincia di Bergamo diventeranno volontari.Questo il senso del protocollo firmato in prefettura tra isindaci dei Comuni che in questo momento stanno ospitando 374persone provenienti da Mali, Ghana, Guinea, Burkina Faso eNigeria, e le cooperative che si occupano di loro, la Caritas,i sindacati, l'Inps e l'ispettorato del lavoro. "Lavoreranno subase volontaria e non porteranno via il lavoro a nessunoperche' saranno usati per servizi aggiuntivi che altrimenti nonverrebbero fatti - ha tenuto a sottolineare il prefettoFrancesca Ferrandino -. Si trattera'

(AGI) - Milano, 2 ott. - I profughi africani presenti nellestrutture della provincia di Bergamo diventeranno volontari.Questo il senso del protocollo firmato in prefettura tra isindaci dei Comuni che in questo momento stanno ospitando 374persone provenienti da Mali, Ghana, Guinea, Burkina Faso eNigeria, e le cooperative che si occupano di loro, la Caritas,i sindacati, l'Inps e l'ispettorato del lavoro. "Lavoreranno subase volontaria e non porteranno via il lavoro a nessunoperche' saranno usati per servizi aggiuntivi che altrimenti nonverrebbero fatti - ha tenuto a sottolineare il prefettoFrancesca Ferrandino -. Si trattera' soprattutto di servizialla persona e di manutenzione. In questo modo potranno farequalcosa, visto che secondo la legge i richiedenti asilo nonpossono lavorare, e facendo vedere che si danno da fare sirenderanno anche piu' graditi alle popolazioni che liospitano". (AGI)Bg1/mld