Immigrati: Milano, 1. 300 profughi dormito strutture accoglienza

(AGI) - Milano, 15 giu. - Sono 1.300 i profughi che questanotte hanno domito nelle strutture messe a disposizione dalComune di Milano di concerto con Terzo Settore e Prefettura.Otto le strutture impiegate: via Corelli (ex Cie), via Salerio(Coperativa Farsi Prossimo a Caritas Ambrosiana), via Aldini evia Mabretti (Fondazione Progetto Arca), via Betti e viaSaponaro (Fratelli di San Francesco), via Martinelli e viaPollini (City Angels) e Bresso (Croce Rossa). Ieri notte allachiusura della hub, temporaneamente allestito presso due spazicommerciali sotto al Galleria delle Carrozze - si legge in unanota del Comune

(AGI) - Milano, 15 giu. - Sono 1.300 i profughi che questanotte hanno domito nelle strutture messe a disposizione dalComune di Milano di concerto con Terzo Settore e Prefettura.Otto le strutture impiegate: via Corelli (ex Cie), via Salerio(Coperativa Farsi Prossimo a Caritas Ambrosiana), via Aldini evia Mabretti (Fondazione Progetto Arca), via Betti e viaSaponaro (Fratelli di San Francesco), via Martinelli e viaPollini (City Angels) e Bresso (Croce Rossa). Ieri notte allachiusura della hub, temporaneamente allestito presso due spazicommerciali sotto al Galleria delle Carrozze - si legge in unanota del Comune - sono state registrate 464 persone di cui 141componenti famiglie con minori (siriane, eritree ed etiopi) e322 singoli tra siriani, eritrei, etiopi e di altrenazionalita'. Il Comune e' al lavoro per aumentare la capienzadel Centro di via Corelli fino a 300 posti (ora sono 200) dovesara' operativa anche la Croce Rossa". (AGI) Red/Car

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it