Immigrati: Maroni scrive ancora a prefetti, chiede verifiche Asl

(AGI) - Milano, 11 giu. - Nella seconda lettera ai prefettilombardi in pochi giorni, Roberto Maroni chiede dettagli sugliarrivi e le assegnazioni di profighi in Regione. "Ho appreso danotizie di stampa dell'imminente trasferimento in Lombardia diulteriori 500 immigrati, su disposizione del ministerodell'Interno", scrive il governatore leghista nella missivadiffusa da Palazzo Lombardia. "Vi invito a segnalarmi -aggiunge - se queste notizie sono confermate, le date diarrivo, il piano di assegnazione provincia per provincia, lestrutture individuate sul territorio regionale per lasistemazione degli immigrati". "Tutto cio' al fine diconsentire alle Asl competenti

(AGI) - Milano, 11 giu. - Nella seconda lettera ai prefettilombardi in pochi giorni, Roberto Maroni chiede dettagli sugliarrivi e le assegnazioni di profighi in Regione. "Ho appreso danotizie di stampa dell'imminente trasferimento in Lombardia diulteriori 500 immigrati, su disposizione del ministerodell'Interno", scrive il governatore leghista nella missivadiffusa da Palazzo Lombardia. "Vi invito a segnalarmi -aggiunge - se queste notizie sono confermate, le date diarrivo, il piano di assegnazione provincia per provincia, lestrutture individuate sul territorio regionale per lasistemazione degli immigrati". "Tutto cio' al fine diconsentire alle Asl competenti di verificare tempestivamente lapresenza delle condizioni minime igienico-sanitarie. Inparticolare, se si fara' ricorso a immobili dismessi",puntualizza Maroni. "E' una lettera scritta da un presidente diRegione preoccupato, sento le preoccupazioni che arrivano dalterritorio e voglio trovare delle risposte". (AGI)Red/Fed