Immigrati: Maroni, non piu' tagli a Comuni che accolgono profughi

(AGI) - Bergamo, 13 giu. - Dietrofront di Roberto Maroni: nonci saranno piu' tagli ai Comuni che accoglieranno i profughi.Il presidente della Lombardia lo ha detto stamattina nel corsodel presidio anti-profughi davanti alla prefettura di Bergamo."Ho proposto i tagli ai Comuni che accoglieranno gli immigrati- ha spiegato - ma la Costituzione non lo permette, mi e'stato fatto notare da piu' parti. Premiero' allora quei Comunilombardi che hanno cittadini in difficolta': questo la Carta loconsente. Ma nei Comuni leghisti quelli che in realta' sonoclandestini non entreranno mai". (AGI)

(AGI) - Bergamo, 13 giu. - Dietrofront di Roberto Maroni: nonci saranno piu' tagli ai Comuni che accoglieranno i profughi.Il presidente della Lombardia lo ha detto stamattina nel corsodel presidio anti-profughi davanti alla prefettura di Bergamo."Ho proposto i tagli ai Comuni che accoglieranno gli immigrati- ha spiegato - ma la Costituzione non lo permette, mi e'stato fatto notare da piu' parti. Premiero' allora quei Comunilombardi che hanno cittadini in difficolta': questo la Carta loconsente. Ma nei Comuni leghisti quelli che in realta' sonoclandestini non entreranno mai". (AGI)