Immigrati: da stamane presidio sanitario mobile in stazione Milano

(AGI) - Milano, 11 giu. - Da stamane sara' attivo in stazionecentrale a Milano un "presidio sanitario mobile" per assisterei profughi che occupano da giorni il mezzanino. E' quanto haannunciato l'assessore lombardo alla Salute, Mario Mantovani,lamentando il 'no' di Ferrovie dello Stato all'allestimento diun presidio fisso. "Grazie alla consueta efficienzadell'azienda regionale per l'emergenza e l'urgenza, alladisponibilita' e al supporto di Croce rossa italiana, enonostante il diniego del gruppo Ferrovie dello Stato, questamattina sara' allestito un presidio sanitario mobile presso lastazione centrale a supporto dell'attivita' degli operatorisanitari dell'Asl di Milano

(AGI) - Milano, 11 giu. - Da stamane sara' attivo in stazionecentrale a Milano un "presidio sanitario mobile" per assisterei profughi che occupano da giorni il mezzanino. E' quanto haannunciato l'assessore lombardo alla Salute, Mario Mantovani,lamentando il 'no' di Ferrovie dello Stato all'allestimento diun presidio fisso. "Grazie alla consueta efficienzadell'azienda regionale per l'emergenza e l'urgenza, alladisponibilita' e al supporto di Croce rossa italiana, enonostante il diniego del gruppo Ferrovie dello Stato, questamattina sara' allestito un presidio sanitario mobile presso lastazione centrale a supporto dell'attivita' degli operatorisanitari dell'Asl di Milano e della stessa Areu", scrive, inuna nota Mantovani. "Di fronte all' emergenza umanitaria incorso - prosegue - Regione Lombardia ha deciso di intervenireper garantire la salute ai milanesi e ai lombardi". (AGI)Red/Fed