Il tempo: previsioni di oggi e domani

(AGI) - Roma, 10 mar. - Previsioni del tempo in Italia fornitedal Servizio Meteorologico dell'Aeronautica Militare. SITUAZIONE: tempo ancora instabile sulle estreme regionidel sud per la presenza di un minimo depressionario sulloIonio, sul resto del paese la pressione si mantiene su valorialti e livellati. TEMPO PREVISTO FINO ALLA MEZZANOTTE: NORD - cielo con pochenubi, durante la giornata passaggio di velature cheinteresseranno dapprima i settori occidentali e poi quelliorientali. In serata aumento della copertura a cominciare dalversante ovest. CENTRO E SARDEGNA - nuvolosita' variabile sullaSardegna con alternanza di schiarite e annuvolamenti ma

(AGI) - Roma, 10 mar. - Previsioni del tempo in Italia fornitedal Servizio Meteorologico dell'Aeronautica Militare. SITUAZIONE: tempo ancora instabile sulle estreme regionidel sud per la presenza di un minimo depressionario sulloIonio, sul resto del paese la pressione si mantiene su valorialti e livellati. TEMPO PREVISTO FINO ALLA MEZZANOTTE: NORD - cielo con pochenubi, durante la giornata passaggio di velature cheinteresseranno dapprima i settori occidentali e poi quelliorientali. In serata aumento della copertura a cominciare dalversante ovest. CENTRO E SARDEGNA - nuvolosita' variabile sullaSardegna con alternanza di schiarite e annuvolamenti ma contendenza a cielo sereno; annuvolamenti compatti alternati atemporanee schiarite tra Abruzzo e aree appenniniche lazialima, senza fenomeni significativi; poco nuvoloso sul resto delcentro. SUD E SICILIA - nuvolosita' variabile a tratti intensasu Sicilia e Calabria con precipitazioni sparse, che localmenteassumeranno carattere temporalesco in particolare lungo ilsettore ionico della Calabria e sulla Sicilia centro orientalein estensione dalla tarda mattinata anche a Puglia eBasilicata; nubi sparse sulle altre aree con temporanei aumentidella copertura ma, senza fenomeni significativi. TEMPERATURE: in generale aumento piu' marcato sulle regionidel nord. VENTI: deboli dai quadranti settentrionali al centrosud con rinforzi su Sardegna , coste del medio e basso versanteadriatico. Deboli variabili al nord. MARI: molto mosso lo Ioniomeridionale; da poco mossi a mossi i rimanenti mari con motoondoso in aumento in serata a cominciare dai bacinimeridionali.TEMPO PREVISTO PER DOMANI: NORD - cieloparzialmente nuvoloso al mattino ma con rapido seppurtemporaneo aumento della nuvolosita' specie sulle zone alpinedel Triveneto con associate nevicate solo sulle zone diconfine. Dal pomeriggio tendenza a schiarite sempre piu' decisecon cielo da poco sereno a poco nuvoloso anche se un po' dinubi, ma senza fenomeni particolari, sosteranno sulla LiguriaCENTRO E SARDEGNA - sulla Sardegna sereno o poco nuvolosodurante le prime ore del giorno con successivo aumento dellanuvolosita' sotto forma di nubi medio alte stratiformi che nonsaranno pero' in grado di apportare piogge degne di rilievo. Unpo' di nuvolosita' diffusa ma senza precipitazioni al mattinorapidamente seguite da ampie aperture specie tra Toscana eLazio. Verso sera le nubi torneranno ad aumentare sulle regioniadriatiche con deboli piogge nottetempo tra Marche e settoresettentrionale dell'Abruzzo. SUD E SICILIA: molte nubi traPuglia e Calabria, specie settore ionico, con precipitazionisparse localmente anche a carattere di rovescio, in parzialeattenuazione dalla tarda serata; molto nuvoloso o coperto sullaSicilia con piogge soprattutto sulla parte settentrionaledell'isola. Attenuazione dei fenomeni e della nuvolosita' nelpomeriggio seppur con nuove nubi in arrivo nella notte; poco oparzialmente nuvoloso sulle restanti regioni con ma connuvolosita' in aumento dal pomeriggio senza pero' fenomeniassociati. TEMPERATURE: minime in aumento al nord e sulla Toscana,generalmente stazionarie altrove; massime in aumento al centroe al nord, tranne sul Triveneto dove risulteranno stazionariecosi come sul resto delle regioni meridionali e sulle due isolemaggiori. VENTI: deboli variabili al nord, tendenti dalpomeriggio a ruotare da est e a rinforzare temporaneamentelungo il settore orientale; deboli settentrionali sul resto delpaese tendenti a rinforzare e a provenire da nord-ovest suSicilia, Sardegna e regioni ioniche. MARI: mossi localmentemolto mossi il canale di Sardegna e di Sicilia; poco mossi,temporaneamente mossi i rimanenti mari con moto ondoso inaumento on serata a cominciare dai bacini occidentali. (AGI)Red/Mav/Cog