Gay: opposizione contro Pisapia, FdI "prefetto tardi che mai"

(AGI) - Milano, 19 feb. - Monta la polemica delle opposizioni aMilano contro il sindaco, Giuliano Pisapia, nel giorno in cuiil prefetto, Francesco Paolo Tronca, ha deciso di procedereall'annullamento dei matrimoni tra omosessuali celebratiall'estero. Il coordinatore cittadino di Forza Italia, GiulioGallera, ha fatto notare che "e' stato necessario addiritturaun commissario per riportare il sindaco di Milano nel campodella legalita'". "Che Pisapia abbia consapevolmente violato lalegge - ha aggiunto - e si sia piu' volte rifiutato di seguirele indicazioni del governo e' un fatto gravissimo, oltre chevergognoso per il primo cittadino

(AGI) - Milano, 19 feb. - Monta la polemica delle opposizioni aMilano contro il sindaco, Giuliano Pisapia, nel giorno in cuiil prefetto, Francesco Paolo Tronca, ha deciso di procedereall'annullamento dei matrimoni tra omosessuali celebratiall'estero. Il coordinatore cittadino di Forza Italia, GiulioGallera, ha fatto notare che "e' stato necessario addiritturaun commissario per riportare il sindaco di Milano nel campodella legalita'". "Che Pisapia abbia consapevolmente violato lalegge - ha aggiunto - e si sia piu' volte rifiutato di seguirele indicazioni del governo e' un fatto gravissimo, oltre chevergognoso per il primo cittadino della seconda citta'd'Italia". Gallera ha quindi sottolineato che "non era maisuccesso a Milano" che un sindaco agisse "fuori dalle norme.Abbiamo raggiunto l'ennesimo punto piu' basso diun'amministrazione del tutto ideologica". "Meglio tardi che mai" e' stato, invece, il commento delconsigliere di Fratelli d'Italia, Riccardo De Corato, che hafatto notare come si e' "in ritardo di quattro mesi. Avevamopiu' volte chiesto la soluzione della questione e il ripristinodella legalita' - ha ricordato - scrivendo il giorno dopo letrascrizioni di Pisapia, al prefetto Tronca. Ma solo oggi, contutta calma e' stato nominato anche a Milano un commissario adacta". (AGI)Mi5