Gay: Consiglio lombardo patrocina Milano pride grazie a voto Lega

(AGI) - Milano, 25 mag. - Per il secondo anno consecutivo ilConsiglio regionale della Lombardia patrocinera' il MilanoPride, in programma il prossimo 27 giugno. Come l'anno scorso,all'interno dell'ufficio di presidenza, e' stato decisivo ilvoto favorevole del vice presidente leghista, FabrizioCecchetti, la cui posizione era gia' stata criticata duramenteda numerosi esponenti del suo partito l'estate scorsa.Cecchetti ha votato insieme alle opposizioni (ovvero la vicepresidente del Consiglio, la Democratica Sara Valmaggi e ilconsigliere segretario M5s Eugenio Casalino). Voto contrario e'stato espresso, invece, dal presidente dell'aula RaffaeleCattaneo, esponente di Nuovo centrodestra, mentre

(AGI) - Milano, 25 mag. - Per il secondo anno consecutivo ilConsiglio regionale della Lombardia patrocinera' il MilanoPride, in programma il prossimo 27 giugno. Come l'anno scorso,all'interno dell'ufficio di presidenza, e' stato decisivo ilvoto favorevole del vice presidente leghista, FabrizioCecchetti, la cui posizione era gia' stata criticata duramenteda numerosi esponenti del suo partito l'estate scorsa.Cecchetti ha votato insieme alle opposizioni (ovvero la vicepresidente del Consiglio, la Democratica Sara Valmaggi e ilconsigliere segretario M5s Eugenio Casalino). Voto contrario e'stato espresso, invece, dal presidente dell'aula RaffaeleCattaneo, esponente di Nuovo centrodestra, mentre laconsigliera segretaria della Lista Maroni, Daniela Maroni, sie' astenuta. (AGI)Mi4/Fed