Expo: Sala a national day Vaticano, 'Abbiamo bisogno preghiere'

(AGI) - Rho (Milano), 11 giu. - Preghiere. E' quanto chiestodal commissario unico di Expo, Giuseppe Sala, alla platea diecclesiastici e di oltre 60 ambasciatori presso la Santa sedeche sono arrivati oggi a Expo per il national day del Vaticano.Intervenendo alla mattinata di apertura dell'appuntamento, Salaha detto che "di preghiere ne abbiamo avuto molto bisogno inquesto percorso lungo e tribolato e - ha aggiunto - molte neserviranno fino a ottobre e anche nel post Expo". Sala haquindi ringraziato la Santa Sede per la propria presenzaall'Esposizione, chiarendo di non averla mai ritenuta

(AGI) - Rho (Milano), 11 giu. - Preghiere. E' quanto chiestodal commissario unico di Expo, Giuseppe Sala, alla platea diecclesiastici e di oltre 60 ambasciatori presso la Santa sedeche sono arrivati oggi a Expo per il national day del Vaticano.Intervenendo alla mattinata di apertura dell'appuntamento, Salaha detto che "di preghiere ne abbiamo avuto molto bisogno inquesto percorso lungo e tribolato e - ha aggiunto - molte neserviranno fino a ottobre e anche nel post Expo". Sala haquindi ringraziato la Santa Sede per la propria presenzaall'Esposizione, chiarendo di non averla mai ritenuta"scontata" nonostante la lunga tradizione di Expo per ilVaticano, spiegando che e' stata "pensata e voluta, con unagrande investimento soprattutto di energia" che ha lasciato "ilseg o dentro e fuori il sito". (AGI)Mi5/mld