Expo: riunita giuria Best practices, Sala "tra maggiori lasciti"

(AGI) - Milano, 16 set. - Gestione sostenibile delle risorsenaturali; aumento della quantita' e miglioramento dellaqualita' dei prodotti dell'agricoltura; dinamichesocio-economiche e mercati globali; sviluppo sostenibile dellepiccole comunita' rurali; modelli di consumo alimentare: dieta,ambiente, societa', economia e salute. Sono queste le "piorita'tematiche" sulle quale dovranno concentrarsi le Bestsustainable development practice chiamate a raccoltanell'ottica di Expo 2015 con un bando internazionale lanciatodalla societa'. Il bando - raccontato oggi in occasione dellaprima riunione della giuria di selezione, presieduta dalprincipe Alberto II di Monaco - ha lo scopo di raccogliere, farconoscere e

(AGI) - Milano, 16 set. - Gestione sostenibile delle risorsenaturali; aumento della quantita' e miglioramento dellaqualita' dei prodotti dell'agricoltura; dinamichesocio-economiche e mercati globali; sviluppo sostenibile dellepiccole comunita' rurali; modelli di consumo alimentare: dieta,ambiente, societa', economia e salute. Sono queste le "piorita'tematiche" sulle quale dovranno concentrarsi le Bestsustainable development practice chiamate a raccoltanell'ottica di Expo 2015 con un bando internazionale lanciatodalla societa'. Il bando - raccontato oggi in occasione dellaprima riunione della giuria di selezione, presieduta dalprincipe Alberto II di Monaco - ha lo scopo di raccogliere, farconoscere e diffondere esperienze di sviluppo cha abbianoprodotto effetti migliorativi rispetto a condizioni precedenti,nel loro contesto ambientale, produttivo, sociale, tecnicoscientifico e istituzionale. Il commissario unico all'evento,Giuseppe Sala, ha sottolineato l'importanza del bando spiegandoche i suoi risultati "saranno tra i principali lasciti diExpo". "Le best practices - ha aggiunto il segretario del Bie,Vicente Loscertales - sono importantissime, devono essereinnovative e interessanti non solo per Expo, ma per il futuro".(AGI)Mi5/Fra