Expo: negato accesso a atti su vie d'acqua, Cappato ricorre a Tar

(AGI) - Milano, 9 lug. - Ricorso al Tar da parte delconsigliere dei Radicali, Marco Cappato, che si sarebbe vistonegare dal Comune di Milano e da Expo Spa un accesso agli attisulla variante del progetto 'Vie d'Acqua Sud'. Secondo quanto riferito da Cappato, la copia del progettoera stata richiesta due mesi fa e soltanto il 25 giungo scorsol'ad di Expo Spa e commissario unico, Giuseppe Sala, avrebberisposto che i documenti richiesti sarebbero stati residisponibili "non appena perfezionati e approvati dai competentiorgani". Il rappresentante dei Radicali ha ritenuto questa risposta"non soddisfacente", considerato

(AGI) - Milano, 9 lug. - Ricorso al Tar da parte delconsigliere dei Radicali, Marco Cappato, che si sarebbe vistonegare dal Comune di Milano e da Expo Spa un accesso agli attisulla variante del progetto 'Vie d'Acqua Sud'. Secondo quanto riferito da Cappato, la copia del progettoera stata richiesta due mesi fa e soltanto il 25 giungo scorsol'ad di Expo Spa e commissario unico, Giuseppe Sala, avrebberisposto che i documenti richiesti sarebbero stati residisponibili "non appena perfezionati e approvati dai competentiorgani". Il rappresentante dei Radicali ha ritenuto questa risposta"non soddisfacente", considerato che l'obiettivo della richiestaera quello di "consentire ai cittadini e ai comitati diconoscere il progetto anche nel processo formativo, e nonsoltanto a giochi fatti quando sara' definitivo". Di qui ladecisione di ricorrere alla giustizia amministrativa. (AGI)Mi5/Dan