Expo: esordio di Chailly alla Scala con Turandot il 1 maggio

(AGI) - Milano, 9 mar. - Il primo maggio, in occasionedell'inaugurazione di Expo 2015, Riccardo Chailly esordisce sulpodio del Teatro alla Scala in veste di direttore principaledirigendo Turandot di Giacomo Puccini. Lo rende noto il Teatroalla Scala attraverso una nota. Il finale per l'operaincompiuta di Pucciani e' quello di Luciano Berio, che vieneeseguito per la prima volta in forma scenica alla Scala. Beriolo compose nel 2001 riprendendo per la prima volta 23 deicomplessivi 30 schizzi lasciati da Puccini, la prima assolutafu diretta da Riccardo Chailly nel 2002 al Festival delleCanarie.

(AGI) - Milano, 9 mar. - Il primo maggio, in occasionedell'inaugurazione di Expo 2015, Riccardo Chailly esordisce sulpodio del Teatro alla Scala in veste di direttore principaledirigendo Turandot di Giacomo Puccini. Lo rende noto il Teatroalla Scala attraverso una nota. Il finale per l'operaincompiuta di Pucciani e' quello di Luciano Berio, che vieneeseguito per la prima volta in forma scenica alla Scala. Beriolo compose nel 2001 riprendendo per la prima volta 23 deicomplessivi 30 schizzi lasciati da Puccini, la prima assolutafu diretta da Riccardo Chailly nel 2002 al Festival delleCanarie. Turandot inaugura la programmazione scaligera perExpo, sei mesi in cui il Teatro sara' aperto per 122 serated'opera, 62 di balletto e 88 concerti. Gia' il 2 maggio iBerliner Philharmoniker inaugureranno il Festival delleOrchestre Internazionali per Expo, che durera' fino al 27ottobre, e dal 16 aprile andra' in scena CO2, l'opera sulcambiamento climatico commissionata dal Teatro alla Scala aGiorgio Battistelli. (AGI)Red/Fea