Expo: Comune Milano, con doppia guida 5mila taxi, si' a deroga

(AGI) - Milano, 21 lug. - Circa 5mila taxi in servizio, manessuna licenza in piu'. Cosi' Milano cerchera' di far fronteai 20 milioni di visitatori attesi per Expo 2015 e alleaumentate necessita' di mobilita' che l'evento portera' conse', vale a dire potenziando al massimo l'operativita' dei taxiesistenti attraverso una deroga sulla doppia guida e senzaaprire a nuove licenze che, a evento terminato, rischierebberodi ingolfare un settore in cui l'offerta gia' supera ladomanda. Questo e', almeno, quanto spiegato dall'assessore allaMobilita', Pierfrancesco Maran, nel corso di un intervento allaseduta congiunta delle commissioni

(AGI) - Milano, 21 lug. - Circa 5mila taxi in servizio, manessuna licenza in piu'. Cosi' Milano cerchera' di far fronteai 20 milioni di visitatori attesi per Expo 2015 e alleaumentate necessita' di mobilita' che l'evento portera' conse', vale a dire potenziando al massimo l'operativita' dei taxiesistenti attraverso una deroga sulla doppia guida e senzaaprire a nuove licenze che, a evento terminato, rischierebberodi ingolfare un settore in cui l'offerta gia' supera ladomanda. Questo e', almeno, quanto spiegato dall'assessore allaMobilita', Pierfrancesco Maran, nel corso di un intervento allaseduta congiunta delle commissioni Trasporti e Commercio delComune di Milano, e nella sostanza condiviso dalla categoria:Giovanni Maggiolo di Unica Cgil ha, infatti, confermato quantol'aumento delle licenze sarebbe deleterio viste gia' le lunghesoste in attesa dei clienti delle auto bianche, per cui quellodella doppia guida "e' l'unico modo" per far fronte allasituazione. Viceversa, secondo Maggiolo il problema potrebbeessere a monte: "al tassista la doppia guida risultavantaggiosa - ha spiegato -, ma per il secondo conducente deveessere un investimento conveniente. Credo - ha aggiunto - chesiano esagerate le aspettative sul numero dei visitatori e,quindi, che difficilmente qualcuno investira' sulla doppiaguida nel momento in cui non si avranno quelle notizie che siattendono sul fronte delle prevendite dei biglietti o deglihotel prenotati". (AGI)Mi5/Car