Expo: accordo Comune-ferrovie francesi, promozione Milano su Tgv

(AGI) - Milano, 17 dic. - La Milano dell'Expo si promuove suiTGV. Grazie a un accordo tra a Palazzo Marino e SNCF VoyagesItalia, filiale italiana delle ferrovie francesi, che avra' ladurata di un anno, il capoluogo lombardo e le sue attrazionitroveranno spazio sulla brochure in lingua francese distribuitapresso tutti gli spazi vendita di SNCF in Francia, con unampliamento della promozione anche on line grazie al sitovoyages-sncf.com, il primo portale di turismo e viaggi inFrancia con una media di circa 38milioni di visitatori al mese.Qui verranno proposti eventi culturali e iniziative turistiche

(AGI) - Milano, 17 dic. - La Milano dell'Expo si promuove suiTGV. Grazie a un accordo tra a Palazzo Marino e SNCF VoyagesItalia, filiale italiana delle ferrovie francesi, che avra' ladurata di un anno, il capoluogo lombardo e le sue attrazionitroveranno spazio sulla brochure in lingua francese distribuitapresso tutti gli spazi vendita di SNCF in Francia, con unampliamento della promozione anche on line grazie al sitovoyages-sncf.com, il primo portale di turismo e viaggi inFrancia con una media di circa 38milioni di visitatori al mese.Qui verranno proposti eventi culturali e iniziative turistichecon sconti e riduzioni sui prezzi dei biglietti d'ingresso dieventi, mostre temporanee e musei, eventi per la clientela TGVin partenza per Milano. Spazio anche alla possibilita' didefinire e realizzare animazioni di sampling di prodotto eazioni di direct marketing sui treni per promuovere eventi,manifestazioni e spettacoli in calendario in citta'. Il primorisultato di questa nuova collaborazione si vedra' gia' inoccasione dei prossimi saldi di gennaio: chi viaggera' in TGVda Parigi a Milano potra', infatti, farlo a 29 euro per unposto di seconda classe e 45 euro per la prima; inoltre, grazieall'accordo con Federmoda, si potra' beneficiare di unulteriore sconto del 5% sui prezzi dei capi d'abbigliamento,scarpe accessori e articoli per bambino gia' in saldo neinegozi e le boutiques, dalla periferia al centro, aderentiall'iniziativa. (AGI)Mi5/Car