Evade da domiciliari e va da agenti: carcere meglio di mia sorella

(AGI) - Milano, 14 lug. - Un 41enne italiano, agli arrestidomiciliari, e' evaso e poi si e' fatto arrestare e mandare incarcere perche' non sopportava la convivenza con la sorella. E'accaduto ieri a Milano, in via Poma. L'uomo, attorno alle13.30, si e' presentato presso il locale commissariato diPolizia, ammettendo di essere evaso dai domiciliari perche' nonne poteva piu' dei continui litigi con la sorella."Arrestatemi", ha detto rivolgendosi agli agenti. (AGI)Mi4/Car

(AGI) - Milano, 14 lug. - Un 41enne italiano, agli arrestidomiciliari, e' evaso e poi si e' fatto arrestare e mandare incarcere perche' non sopportava la convivenza con la sorella. E'accaduto ieri a Milano, in via Poma. L'uomo, attorno alle13.30, si e' presentato presso il locale commissariato diPolizia, ammettendo di essere evaso dai domiciliari perche' nonne poteva piu' dei continui litigi con la sorella."Arrestatemi", ha detto rivolgendosi agli agenti. (AGI)Mi4/Car