Euro: Salvini, chi a favore e' ignorante o in malafede

(AGI) - Milano, 4 lug. - "Se continui 'renzianamente' a direche non si puo' uscire dall'euro o sei ignorante o sei inmalafede". Cosi' Matteo Salvini, durante l'incontro 'Euro oliberta'', a Milano. "Non so cosa sia peggio: forse e' peggioaver capito e rispondere agli interessi degli altri", hacontinuato il segretario federale della Lega Nord, "penso chein questo governo prevalgano quelli in malafede". Il leader delCarroccio ha poi ricordato la battaglia di "resistenzaculturale" ingaggiata dal suo partito contro la moneta unicapiu' di un anno fa. "Arriveremo a governare, cambieremol'Italia e l'Europa e

(AGI) - Milano, 4 lug. - "Se continui 'renzianamente' a direche non si puo' uscire dall'euro o sei ignorante o sei inmalafede". Cosi' Matteo Salvini, durante l'incontro 'Euro oliberta'', a Milano. "Non so cosa sia peggio: forse e' peggioaver capito e rispondere agli interessi degli altri", hacontinuato il segretario federale della Lega Nord, "penso chein questo governo prevalgano quelli in malafede". Il leader delCarroccio ha poi ricordato la battaglia di "resistenzaculturale" ingaggiata dal suo partito contro la moneta unicapiu' di un anno fa. "Arriveremo a governare, cambieremol'Italia e l'Europa e Renzi ci dira' grazie - ha assicurato -anzi, Renzi non avra' mai l'umilta' di dirci grazie, ce lodiranno i suoi figli". (AGI) Fed