Eterologa: medici cattolici, da Lombardia scelta responsabile

(AGI) - Milano, 15 set. - L'associazione Medici cattolici diMilano esprime il proprio apprezzamento per la decisione dellagiunta regionale lombarda di avviare le procedure perconsentire la fecondazione eterologa senza, pero', impiegarefondi pubblici. "La decisione appare una scelta meditata eresponsabile- si legge in un comunicato - rispettosa dellecompetenze normative in tema di livelli essenziali diassistenza, prudente di fronte alla complessita' dei problemiattuativi che attendono soluzione e definizione sul pianonazionale con l'annunciato intervento del Parlamento, coerentecon la gestione delle risorse comuni destinate alla cura dellasalute di tutti i cittadini secondo ordini

(AGI) - Milano, 15 set. - L'associazione Medici cattolici diMilano esprime il proprio apprezzamento per la decisione dellagiunta regionale lombarda di avviare le procedure perconsentire la fecondazione eterologa senza, pero', impiegarefondi pubblici. "La decisione appare una scelta meditata eresponsabile- si legge in un comunicato - rispettosa dellecompetenze normative in tema di livelli essenziali diassistenza, prudente di fronte alla complessita' dei problemiattuativi che attendono soluzione e definizione sul pianonazionale con l'annunciato intervento del Parlamento, coerentecon la gestione delle risorse comuni destinate alla cura dellasalute di tutti i cittadini secondo ordini di priorita' chesanno distinguere le necessita' inderogabili dalle ragioni deldesiderio". (AGI)St1/Fed