Estorsione: polizia locale Milano arresta 5 nomadi

(AGI) - Milano, 18 lug. - Cinque nomadi di nazionalita' italiana sono stati arrestati dalla polizia locale di Milanodopo tre mesi di indagini, condotte sotto la direzione delsostituto procuratore Silvia Perrucci, che hanno portato allaluce "gravi e reiterati episodi di estorsione" nei confronti diuna famiglia titolare di un locale bar pizzeria. Gli arrestati,di eta' compresa tra 29 e 35 anni, pluripregiudicati gia'conosciuti dalle forze dell'ordine, fanno parte di una famigliadi nomadi (alcuni di essi sono domiciliati presso il campomilanese di via Bonfadini) e hanno estorto alle vittime circa50 mila euro, costringendole

(AGI) - Milano, 18 lug. - Cinque nomadi di nazionalita' italiana sono stati arrestati dalla polizia locale di Milanodopo tre mesi di indagini, condotte sotto la direzione delsostituto procuratore Silvia Perrucci, che hanno portato allaluce "gravi e reiterati episodi di estorsione" nei confronti diuna famiglia titolare di un locale bar pizzeria. Gli arrestati,di eta' compresa tra 29 e 35 anni, pluripregiudicati gia'conosciuti dalle forze dell'ordine, fanno parte di una famigliadi nomadi (alcuni di essi sono domiciliati presso il campomilanese di via Bonfadini) e hanno estorto alle vittime circa50 mila euro, costringendole a vendere l'auto di proprieta', acontrarre debiti e riducendole sul lastrico. Il tutto dietrominacce e violenze, tanto fisiche quanto psicologiche". Per ilcomandante della Polizia Locale, Tullio Mastrangelo, si trattadi un "risultato importante che e' stato raggiunto ancheperche' - ha spiegato - le vittime hanno denunciato i propriestorsori". (AGI)Mi5/Car