Droga: in casa 14 Kg di eroina, arrestato nel Milanese

(AGI) - Milano, 10 lug. - Il bar Magna Grecia di Bollate, locale spesso frequent...

(AGI) - Milano, 10 lug. - Il bar Magna Grecia di Bollate, locale spesso frequentato da cittadini albanesi, era tenuto sotto controllo dai carabinieri di Rho in seguito ad alcuni episodi eclatanti come un tentato omicidio avvenuto a gennaio. Proprio in seguito ad un controllo nella notte tra venerdi' e sabato i militari hanno rinvenuto a casa del cuoco del locale 14 chili di eroina e 9000 euro in contanti. Con l'aiuto dei cani antidroga sono state prima perquisite 40 persone nel circolo ricreativo, di cui la meta' sono risultate pregiudicate e addosso a due di queste sono state trovate due palline di eroina. Quando si e' deciso di approfondire i controlli negli appartamenti di Garbagnate riconducibili al cuoco e' stata trovata la centrale di spaccio: nel primo infatti l'eroina, sia gia' in panetti sia in polvere, era nascosta negli armadi insieme alle bilance e alle presse per il confezionamento. Nel secondo invece c'erano i contanti e una macchina contasoldi. L'albanese 29enne e' stato arrestato dai carabinieri di Rho, guidati da Simone Musella, che proseguono con le indagini. (AGI)
Mia/Ari