Disabilita': Lombardia, 2,1mln finanziamenti per nuove tecnologie

(AGI) - Milano, 26 set. - La Giunta regionale della Lombardia stanzia 2,1 milion...

(AGI) - Milano, 26 set. - La Giunta regionale della Lombardia stanzia 2,1 milioni di euro per l'acquisto di strumenti tecnologici a favore di persone disabili. L'obiettivo e' promuovere l'acquisto di strumenti tecnologicamente avanzati, "finalizzati ad estendere le abilita' della persona e potenziarne la qualita' della vita". I destinatari sono persone disabili (di ogni eta') e loro famiglie. Il contributo serve per agevolare l'acquisto di ausili nella domotica, nella mobilita', nell'informatica. Viene erogato un contributo pari al 70% per cento del costo dello strumento/ausilio sulla base di specifiche graduatorie che, per ogni area, vengono predisposte dalle ATS. Le domande, da presentare alla ATS competente, vengono accolte e valutate se prevedono una spesa pari o superiore a euro 300 (tetto massimo di spesa ammissibile euro 16.000). Sono ammissibili a finanziamento strumenti acquistati o acquisiti temporaneamente in regime di noleggio, affitto, leasing o abbonamento; strumenti gia' in dotazione alla famiglia che devono essere adattati/trasformati; qualsiasi servizio necessario a rendere utilizzabile lo strumento (installazione, formazione all'utilizzo, manutenzione, etc.). (AGI)
Mi2/Car