Crisi: Pisapia, da Comune impegno per ripresa settore edilizio

(AGI) - Milano, 21 set. - La "progressiva contrazione dellerisorse a disposizione del Comune" ha avuto effetti "deprimentisull'economia locale, a partire dal settore edilizio". C'e'ancora eco della crisi nell'intervento che il sindaco diMilano, Giuliano Pisapia, ha tenuto oggi all'assemblea diAssimpredil Ance. Il primo cittadino del capoluogo lombardo ha,infatti, ammesso che "la crisi sembra non aver fine", con ilsettore delle costruzioni che "ha subito pesantemente glieffetti della congiuntura economica anche qui in Milano e inLombardia, nelle aree piu' solide e ricche del Paese"; unacrisi di fronte alla quale, "il Comune di

(AGI) - Milano, 21 set. - La "progressiva contrazione dellerisorse a disposizione del Comune" ha avuto effetti "deprimentisull'economia locale, a partire dal settore edilizio". C'e'ancora eco della crisi nell'intervento che il sindaco diMilano, Giuliano Pisapia, ha tenuto oggi all'assemblea diAssimpredil Ance. Il primo cittadino del capoluogo lombardo ha,infatti, ammesso che "la crisi sembra non aver fine", con ilsettore delle costruzioni che "ha subito pesantemente glieffetti della congiuntura economica anche qui in Milano e inLombardia, nelle aree piu' solide e ricche del Paese"; unacrisi di fronte alla quale, "il Comune di Milano sta cercandodi fare la sua parte per assicurare nuove prospettive e nuoveoccasioni di ripresa al settore. I tagli imposti dai governiche si sono susseguiti negli ultimi anni - ha aggiunto ilsindaco - hanno limitato di molto le nostre possibilita' diintervento. Il 60% degli investimenti in conto capitale, arrivaproprio dai Comuni: e' evidente quindi - ha fatto notarePisapia- come una progressiva contrazione delle risorse adisposizione del Comune non possa che avere effetti deprimentisull'economia locale, a partire dal settore edilizio. Cio'nonostante stiamo facendo tutto il possibile. Lo abbiamocominciato a fare con il PGT e lo stiamo facendo oggi con ilRegolamento edilizio che approveremo entro i primi giorni diottobre". (AGI)Mi5/Car