Crisi: +61% cassa integrazione straordinaria in Lombardia in 2014

(AGI) - Milano, 21 lug. - E' ancora alto in Lombardia ilricorso agli ammortizzatori sociali. Secondo i dati ricordatidai segretari regionali di Cgil, Cisl e Uil, nei primi sei mesidel 2014 tra cassa integrazione ordinaria, straordinaria e inderoga, le ore autorizzate sono aumentate del 16,6% rispetto alsecondo semestre del 2013. Il ricorso alla cassa in deroga e'calato del 16,1%, ma e' esplosa la cassa straordinaria: + 61,2%in soli sei mesi. Elena Lattuada (Cgil), Gigi Petteni (Cisl) eDanilo Margaritella (Uil) hanno ricordato che in Lombardia sonooltre 35mila i lavoratori da mesi senza

(AGI) - Milano, 21 lug. - E' ancora alto in Lombardia ilricorso agli ammortizzatori sociali. Secondo i dati ricordatidai segretari regionali di Cgil, Cisl e Uil, nei primi sei mesidel 2014 tra cassa integrazione ordinaria, straordinaria e inderoga, le ore autorizzate sono aumentate del 16,6% rispetto alsecondo semestre del 2013. Il ricorso alla cassa in deroga e'calato del 16,1%, ma e' esplosa la cassa straordinaria: + 61,2%in soli sei mesi. Elena Lattuada (Cgil), Gigi Petteni (Cisl) eDanilo Margaritella (Uil) hanno ricordato che in Lombardia sonooltre 35mila i lavoratori da mesi senza la copertura degliammortizzatori sociali; piu' di 7mila le imprese coinvolte, afronte dei quali e' stata ribadita la necessita' che il governosblocchi al piu' presto nuove risorse per il rifinanziamentodella cassa in deroga. Per questo, domani una delegazione lombarda sara' a Roma per la mobilitazione sugli ammortizzatorisociali organizzata da Cgil, Cisl, Uil nazionali, dalle ore 9alle 14 davanti a Montecitorio. (AGI)Mi5/Car