Confindustria: Monza approva la fusione con Assolombarda

(AGI) - Milano, 8 giu. - Con una fortissima maggioranzadell'89,54% l'assemblea del'Unione industriali di Monza e dellaBrianza ha approvato questa mattina la fusione conl'Assolombarda, che a sua volta celebrera' il 15 giugnoprossimo la propria assemblea per l'atto simmetrico. E' la piu'importante tra le - peraltro ancora poche - fusioni di cui sista discutendo in senso alle associazioni territoriali cheaderiscono a Confindustria per dar seguito alla riformaPesenti, approvata allo scopo di semplificare la strutturaassociativa e ridurre il numero delle singole entita'. Lafusione e' stata fortemente voluta dal presidente di MonzaAndra

(AGI) - Milano, 8 giu. - Con una fortissima maggioranzadell'89,54% l'assemblea del'Unione industriali di Monza e dellaBrianza ha approvato questa mattina la fusione conl'Assolombarda, che a sua volta celebrera' il 15 giugnoprossimo la propria assemblea per l'atto simmetrico. E' la piu'importante tra le - peraltro ancora poche - fusioni di cui sista discutendo in senso alle associazioni territoriali cheaderiscono a Confindustria per dar seguito alla riformaPesenti, approvata allo scopo di semplificare la strutturaassociativa e ridurre il numero delle singole entita'. Lafusione e' stata fortemente voluta dal presidente di MonzaAndra dell'Orto d'intesa con quello di Assolombarda, GianfeliceRocca. Il nome della nuova associazione unificata sara'Assolombarda Confindustria Milano Monza e Brianza; le 960aziende brianzole con 45mila addetti e una forte presenza nelmanifatturiero si sommeranno alle 4.780 di Assolombarda, chehanno 280mila addetti. (AGI)Mi6/Car