Calcio: ultra' Atalanta restano in carcere, rischio pene pesanti

(AGI) - Bergamo, 24 nov. - Rimangono in carcere i sei ultra'atalantini arrestati sabato sera dopo gli assalti alle forzedell'ordine che presidiavano lo stadio e la partenza dei tifosiromanisti dopo la partita. Stamattina non c'e' stata laconsueta direttissima, ma saranno sottoposti all'interrogatoriodi convalida davanti al gip Ciro Iacomino. Il pm GiancarloMancusi contestera' loro non solo i reati di lesioni,resistenza e danneggiamento, ma anche quello di devastazione.Rischiano pene comprese tra gli otto e i quindici anni. (AGI)Bg1/Car

(AGI) - Bergamo, 24 nov. - Rimangono in carcere i sei ultra'atalantini arrestati sabato sera dopo gli assalti alle forzedell'ordine che presidiavano lo stadio e la partenza dei tifosiromanisti dopo la partita. Stamattina non c'e' stata laconsueta direttissima, ma saranno sottoposti all'interrogatoriodi convalida davanti al gip Ciro Iacomino. Il pm GiancarloMancusi contestera' loro non solo i reati di lesioni,resistenza e danneggiamento, ma anche quello di devastazione.Rischiano pene comprese tra gli otto e i quindici anni. (AGI)Bg1/Car