Calcio: Inter. Mancini, Yaya Toure' lo considero un figlio

(AGI/ITALPRESS) - Appiano Gentile, 14 mar. - Giu' le mani daJovetic e Yaya Toure', sono e saranno due giocatori delManchester City. Questo in sintesi il pensiero che il tecnicodei Citizens, Manuel Pellegrini, ha fatto arrivare a RobertoMancini nella conferenza stampa di ieri. Oggi la replicadell'allenatore nerazzurro. "Yaya lo considero un figlio,quando parlo di lui dico che e' un grandissimo calciatore e chese ci fosse la possibilita' di prenderlo ne sarei felice - haspiegato il "Mancio" nella conferenza stampa di oggi - il tuttosapendo che e' un giocatore di un'altra squadra e

(AGI/ITALPRESS) - Appiano Gentile, 14 mar. - Giu' le mani daJovetic e Yaya Toure', sono e saranno due giocatori delManchester City. Questo in sintesi il pensiero che il tecnicodei Citizens, Manuel Pellegrini, ha fatto arrivare a RobertoMancini nella conferenza stampa di ieri. Oggi la replicadell'allenatore nerazzurro. "Yaya lo considero un figlio,quando parlo di lui dico che e' un grandissimo calciatore e chese ci fosse la possibilita' di prenderlo ne sarei felice - haspiegato il "Mancio" nella conferenza stampa di oggi - il tuttosapendo che e' un giocatore di un'altra squadra e che e'difficile prenderlo, non mi pare di aver detto nulla di male".Fu proprio Mancini a portare l'ivoriano a Manchester, spondaCity.(AGI)Red/Oll