Borsa: avvio in rialzo poi scivola (-0, 86%), bene Prysmian

(AGI) - Milano, 18 mar. - Prima parte di mattinata incerta aPiazza Affari, che, dopo l'apertura in cauto rialzo, vira sottola parita' e scivola, con il Ftse Mib che, a circa un'oradall'avvio delle contrattazioni segna un -0,86% a 22.527 punti,mentre l'All Share cede lo 0,85%. Milano e' la peggiore tra iprincipali mercati europei, sui quali predomina la cautela inattesa delle decisioni della Fed sui tassi di interesse. Sul paniere principale milanese, in calo i bancari (Intesasp -2,6%, Unicredit -1,6% ed Mps -1,5%), contrastati energetici(Eni +0,6% e Saipem +0,5%; Snam -1,2%) e industriali

(AGI) - Milano, 18 mar. - Prima parte di mattinata incerta aPiazza Affari, che, dopo l'apertura in cauto rialzo, vira sottola parita' e scivola, con il Ftse Mib che, a circa un'oradall'avvio delle contrattazioni segna un -0,86% a 22.527 punti,mentre l'All Share cede lo 0,85%. Milano e' la peggiore tra iprincipali mercati europei, sui quali predomina la cautela inattesa delle decisioni della Fed sui tassi di interesse. Sul paniere principale milanese, in calo i bancari (Intesasp -2,6%, Unicredit -1,6% ed Mps -1,5%), contrastati energetici(Eni +0,6% e Saipem +0,5%; Snam -1,2%) e industriali (Fca-2,3%, Pirelli e Finmeccanica -1,8%; Cnh +0,7%). In controtendenza Prysmian (+4,4%) con il portavoce che,pur precisando che nella strategia di crescita "valuta tutte leopportunita'", ieri ha smentito trattative in corso con Generalcable. (AGI)Fed