Animali: tenta di soffocare gatto, denunciato a Cremona

(AGI) - Milano, 29 set. - La polizia di stato di Cremona hadenunciato un professionista in pensione per il reato dimaltrattamenti di animali in quanto sorpreso mentre cercavad'infilare all'interno di una busta un gatto dopo averlo legatoper le zampe e ficcatogli una spugna in bocca. Ad avvertire gliagenti, una telefonata alla sala operativa: una personasegnalava di aver inseguito un uomo dopo averlo sorpreso pocoprima per strada intento a infilare in una busta un gattolegato con delle corde il quale, vistosi scoperto, avevacominciato a correre abbandonando l'animale e facendo perderele proprie

(AGI) - Milano, 29 set. - La polizia di stato di Cremona hadenunciato un professionista in pensione per il reato dimaltrattamenti di animali in quanto sorpreso mentre cercavad'infilare all'interno di una busta un gatto dopo averlo legatoper le zampe e ficcatogli una spugna in bocca. Ad avvertire gliagenti, una telefonata alla sala operativa: una personasegnalava di aver inseguito un uomo dopo averlo sorpreso pocoprima per strada intento a infilare in una busta un gattolegato con delle corde il quale, vistosi scoperto, avevacominciato a correre abbandonando l'animale e facendo perderele proprie tracce. Gli agenti giunti sul posto verificavano cheil gatto, nel frattempo liberato, era fortunatamente in buonecondizioni ed era stato portato in un gattile che si trovavali' vicino. Una volta contattati i proprietari a cui venivarestituito l'animale, gli agenti raccoglievano tutti glielementi utili a identificare l'autore del crudele gesto.Grazie agli accertamenti svolti si riusciva quindi aindividuare la persona, un vicino di casa dei proprietari delfelino, che convocata in Questura ammetteva di essere lui ilcolpevole tentando di giustificarsi con il fatto di esserestanco delle continue incursioni del gatto in casa propria.(AGI)Red/Car