Urbanistica: 24 mln per riqualificare ponente di Genova

(AGI) - Genova 29 ago - Diciotto milioni di euro dal Governo per riqualificare i...

Urbanistica: 24 mln per riqualificare ponente di Genova
 Palazzo Tursi Genova - fb

(AGI) - Genova 29 ago - Diciotto milioni di euro dal Governo per riqualificare il territorio e rendere piu' vivibili i quartieri di Sampierdarena, Campasso e Certosa, nel ponente di Genova. E' quanto conta di ottenere il comune di Genova partecipando al bando sul "Programma straordinario di intervento per la riqualificazione urbana e la sicurezza delle periferie delle Citta' Metropolitane e dei Comuni capoluogo di provincia" indetto dallo Stato. Palazzo Tursi, con i tecnici che hanno lavorato tutta l'estate per la presentazione puntuale dei progetti, ha gia' inviato il materiale che include 7 aree di intervento: il recupero del Chiostro di Certosa, complesso monumentale del 1297, in parte crollato durante l'alluvione del 2014, l'ex mercato Campasso, l'ex biblioteca Gallino, palazzo Grimaldi la "Fortezza, mercato e piazza Tre Ponti, il centro civico Brandello, l'ex deposito rimozioni forzate e l'ex magazzino del sale. I progetti sono stati approvati dalla Giunta comunale nella seduta di questa mattina e saranno sottoposti all'esame del Governo per ottenere una parte dei finanziamenti che lo Stato ha messo a disposizione degli Enti locali. Il piano finanziario genovese prevede un investimento totale di piu' di 24 milioni di euro: ai 18 attesi dal Governo, soglia massima che poteva essere richiesta dal comune capoluogo, si aggiungono piu' di 6 milioni confinanziati dall'Amministrazione comunale. Tra i progetti, previsto anche l'ampliamento dell'infrastruttura in fibra ottica in Valpolcevera (4 chilometri che si aggiungono agli attuali 31 realizzati dal 2011) e il disegno di fattibilita' per la moderazione del traffico dell'isola ambientale a Sampierdarena. "Oltre ad un intervento di riqualificazione urbana, puntiamo anche alla valorizzazione del nostro patrimonio storico: penso al chiostro di Certosa, al palazzo rinascimentale della Fortezza, ai Magazzini del sale: abbiamo evitato interventi a pioggia, concentrandoci su una parte importante di citta' che merita di essere riqualificata" ha detto il sindaco di Genova, Marco Doria che preannuncia un'iniziativa analoga per la Citta' metropolitana. Entro ottobre sara' convocata la commissione incaricata dal governo di valutare i progetti, entro fine novembre ci sara' la graduatoria e, entro dicembre verranno siglate le convenzioni con gli enti locali. A gennaio 2017 il Comune sarebbe gia' in grado di finanziare i progetti. (AGI)
Ge4/Bru