Ue: Rossetti, Liguria promossa su utilizzo fondi

(AGI) Genova, 27 giu. - "La commissione europea e il ministerohanno promosso la Liguria per l'utilizzo dei fondi europeidestinati alla formazione". Cosi' l'assessore regionale alBilancio e alla Formazione, Pippo Rossetti, al termine delladue giorni del comitato di sorveglianza del programma operativoregionale Fse 2007-2013, in corso a Savona, a cui ha presoparte anche l'assessore regionale al Lavoro Enrico Vesco,insieme al mondo economico e sindacale, per fare il puntosull'attuazione del programma operativo regionale esull'utilizzo del fondo sociale europeo. "Al 31 dicembre 2013 - ha spiegato Rossetti - la Liguria hainvestito oltre 367

(AGI) Genova, 27 giu. - "La commissione europea e il ministerohanno promosso la Liguria per l'utilizzo dei fondi europeidestinati alla formazione". Cosi' l'assessore regionale alBilancio e alla Formazione, Pippo Rossetti, al termine delladue giorni del comitato di sorveglianza del programma operativoregionale Fse 2007-2013, in corso a Savona, a cui ha presoparte anche l'assessore regionale al Lavoro Enrico Vesco,insieme al mondo economico e sindacale, per fare il puntosull'attuazione del programma operativo regionale esull'utilizzo del fondo sociale europeo. "Al 31 dicembre 2013 - ha spiegato Rossetti - la Liguria hainvestito oltre 367 milioni di euro del Fse e alla fine dellaprogrammazione 2007-2013, e cioe' a dicembre 2014, arriveremo aspendere il 100 per cento del finanziamento complessivo europeopari a circa 392 milioni di euro. Inoltre, nell'ambito delpiano giovani - ha aggiunto - abbiamo definito, insieme alleimprese, le filiere della produzione e della formazione:dall'obbligo formativo fino all'alta formazione. Suquest'ultima abbiamo investito 15 milioni di euro e creato ottopoli di eccellenza, tra i piu' importanti in Italia. Ci stiamooccupando anche dell'alternanza scuola - lavoro e definendoaree di intervento e progetti per l'apprendistato e iltirocinio sul quale abbiamo investito circa 3 milioni di euro".Abbiamo poi varato, ha spiegato l'assessore, " i bandi per lagreen economy e l'economia del mare per un investimentocomplessivo di 8 milioni, quelli per la rivalutazione degliantichi mestieri e quelli destinati alle fasce piu' deboli, daimalati psichiatrici ai disabili". Rossetti ha poi ricordatotutte le azioni compiute per contrastare la crisi e arginare ildato della disoccupazione giovanile cresciuto in Liguria di 20punti dal 2008 al 2013: dal contrasto alla dispersionescolastica, attraverso una rete allargata finanziata con 2milioni di euro, fino al programma di interventi per lapromozione dei tirocini e dei contratti di apprendistato 'Milletirocini', con un investimento di 3 milioni di euro. Nel corsodell'incontro sono emerse le nuove linee della programmazione2014-2020 che riguarderanno in particolare lo svilupposostenibile.(AGI)Ge2/Bru