Terrorismo: venerd� interrogatorio per due arrestati a Savona

(AGI) - Genova 27 lug - Verranno interrogati venerd� dal gip di Savona Emilio Fo...

(AGI) - Genova 27 lug - Verranno interrogati venerd� dal gip di Savona Emilio Fois i due fratelli marocchini - Rafik Mezouri, 30 anni, e Abdelfattah Mezouri, 27 anni - arrestati nell'ambito di un'indagine finalizzata ad accertare attivit� legate al terrorismo. Un terzo uomo di 44 � stato invece denunciato. Tutti e tre erano residenti a Ceriale, in provincia di Savona. Sono accusati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I loro telefoni erano entrati spesso in contatto con un'utenza marocchina, 76 volte in un caso e 43 volte per l'altro cellulare. Dal numero marocchino era partito un messaggio ricevuto su Whatsapp da una 21enne di Andora contenente un testo e la foto di una ragazza che imbracciava un mitra. La ragazza aveva subito avvertito la polizia. Per approfondire la vicenda, la Procura di Genova ha aperto un'inchiesta per reclutamento ai fini terroristici al momento contro ignoti. Nell'ambito delle perquisizioni eseguite nell'abitazione dei tre, sequestrati anche computer, telefonini e carte di identit� di altre persone. Il dubbio degli inquirenti � che i documenti, non rubati, potessero essere usati o come "pegno" in attesa che il cliente pagasse la fornitura di droga, o per coprire complici in fuga. Non si esclude l'ipotesi che i documenti potessero essere usati per aiutare gli spostamenti di gente impiegata per ingrossare le fila di una presunta rete fondamentalista. (AGI)
Ge4/Bru