Ricerca: Liguria, 2 mln per centro su tecnologie marine

(AGI) - Genova, 20 mar. - "L'investimento trova piena coerenzacon le politiche regionali in materia di ricerca e innovazioneche, nel corso degli ultimi anni, sono state finalizzate alconsolidamento sul territorio di una rete di poli di ricerca,fra cui il Distretto ligure delle tecnologie marine, sutematiche altamente specialistiche e di grande rilevanza per laLiguria, anche in chiave di posizionamento internazionale e inlinea con le strategie europee in materia". Cosi' l'assessoreallo Sviluppo Economico della Regione Liguria, RenzoGuccinelli, circa l'approvazione, da parte della Giunta, di unostanziamento di 2 milioni di euro sul programma

(AGI) - Genova, 20 mar. - "L'investimento trova piena coerenzacon le politiche regionali in materia di ricerca e innovazioneche, nel corso degli ultimi anni, sono state finalizzate alconsolidamento sul territorio di una rete di poli di ricerca,fra cui il Distretto ligure delle tecnologie marine, sutematiche altamente specialistiche e di grande rilevanza per laLiguria, anche in chiave di posizionamento internazionale e inlinea con le strategie europee in materia". Cosi' l'assessoreallo Sviluppo Economico della Regione Liguria, RenzoGuccinelli, circa l'approvazione, da parte della Giunta, di unostanziamento di 2 milioni di euro sul programma Par Fas2007-2013, per la realizzazione di un centro di ricerca divalenza internazionale da realizzarsi all'interno del Distrettoligure delle tecnologie marine. I laboratori, che verrannorealizzati nel corso del 2015, consentiranno di realizzareprogetti di ricerca, sviluppo ed alta formazione nel settoredelle tecnologie del mare ed in particolare di consolidare edaccrescere le competenze orientate all'innovazione negli ambitispecifici dello sviluppo di sistemi navali per la difesa, perla cantieristica navale e diportistica, del monitoraggio,bonifica e sicurezza dell'ambiente marino. I laboratori, apertialle imprese del settore e ai centri di ricerca, rappresentanoun importante strumento per favorire collaborazioni strutturatetra aziende (piccole, medie e grandi), Universita' e altreistituzioni scientifiche, elemento fondamentale per sostenerela competitivita' del settore a livello internazionale. (AGI)Ge2/Cop