Regioni: consigliere arrestate, in taxi a cene e centri estetici (2)

(AGI) - Genova, 25 giu. - Molte delle spese contestate sonostate effettuate quando le due consigliere erano sottoinchiesta e, intercettate, riferivano l'intenzione dieffettuare cene e cure estetiche, oppure di averle fatte, atitolo del tutto personale. Le relative spese pero' sono statemesse in carico alla Regione. Chiaro dunque l'intento dicommettere peculato per gli inquirenti che insieme al gip hannoravvisato le esigenze cautelari per Fusco e Piredda essendoloro ancora consigliere in Regione. (AGI)Ge1/Pgi

(AGI) - Genova, 25 giu. - Molte delle spese contestate sonostate effettuate quando le due consigliere erano sottoinchiesta e, intercettate, riferivano l'intenzione dieffettuare cene e cure estetiche, oppure di averle fatte, atitolo del tutto personale. Le relative spese pero' sono statemesse in carico alla Regione. Chiaro dunque l'intento dicommettere peculato per gli inquirenti che insieme al gip hannoravvisato le esigenze cautelari per Fusco e Piredda essendoloro ancora consigliere in Regione. (AGI)Ge1/Pgi