Piemonte: Toti, Cota vittima di una doppia morale

(AGI) - Genova 7 ott - "Cota e' stato vittima di una doppia morale per cui se se...

(AGI) - Genova 7 ott - "Cota e' stato vittima di una doppia morale per cui se sei di centrodestra appena ti arriva un avviso di garanzia vieni impiccato sulla pubblica piazza, se invece sei grillino o anche qualcheduno del Pd talvolta vieni assolto in anticipo prima del giudizio". Lo ha detto il governatore della Liguria e consigliere politico di Forza Italia, Giovanni Toti, commentando l'assoluzione dell'ex governatore del Piemonte, Roberto Cota, coinvolto nell'inchiesta sulle spese pazze. "I grillini su questo sono stati maestri. Nel caso Roma direi che di doppia morale ne hanno costruito addirittura un'intelaiatura filosofica per cui loro sono onesti a prescindere e le loro scelte sono buone a prescindere o a prescindere da qualche click sulla rete al massimo. Cota ha pagato un prezzo altissimo per una sciocchezza che non doveva essere neppure perseguita e lo hanno pagato con lui soprattutto tutti i torinesi ed i piemontesi che lo avevano votato per governare la loro regione. Non scordiamoci che e' uno degli ennesimi ribaltoni della volonta' popolare che sono seguiti ad un'inchiesta della magistratura. Purtroppo noi di Forza Italia ne conosciamo anche di ben piu' gravi, visto che hanno riguardato il governo nazionale ed il presidente Berlusconi. Direi che se ci fosse un po' piu' di prudenza, un po' piu' di moderazione e anche un po' piu' anche di pazienza di aspettare il lavoro dei magistrati senza che la gente venga linciata sulla pubblica piazza faremmo un regalo alle istituzioni tutte e alla credibilita' della nostra politica" ha concluso Toti. (AGI)
Ge4/Sep