Piaggio: tavolo permanente su verifica accordo Genova

(AGI) - Genova, 10 mar. - Dopo la riunione di oggi pomeriggio,la prossima settimana si svolgera' un'ulteriore verificadell?accordo di programma che era stato firmato a Roma loscorso giugno per il passaggio dello stabilimento della PiaggioAero da Sestri Ponente a Villanova d'Albenga. Lo hanno garantito gli assessori regionali allo SviluppoEconomico, Renzo Guccinelli, e al Lavoro, Enrico Vesco, altermine dell'incontro con l'azienda e i sindacati sul rispettodegli impegni assunti. La Regione ha garantito un tavolopermanente per il rispetto degli accordi sottoscritti,affinche' non vengano meno ne' il numero degli addetti chedevono lavorare a

(AGI) - Genova, 10 mar. - Dopo la riunione di oggi pomeriggio,la prossima settimana si svolgera' un'ulteriore verificadell?accordo di programma che era stato firmato a Roma loscorso giugno per il passaggio dello stabilimento della PiaggioAero da Sestri Ponente a Villanova d'Albenga. Lo hanno garantito gli assessori regionali allo SviluppoEconomico, Renzo Guccinelli, e al Lavoro, Enrico Vesco, altermine dell'incontro con l'azienda e i sindacati sul rispettodegli impegni assunti. La Regione ha garantito un tavolopermanente per il rispetto degli accordi sottoscritti,affinche' non vengano meno ne' il numero degli addetti chedevono lavorare a Sestri Ponente, ne' le funzioni operative."Si tratta di una fase delicata per la riorganizzazionedell'azienda - ha ribadito Guccinelli - tenendo conto anchedella produzione del nuovo velivolo militare per il volo senzapilota che, come Regione, abbiamo condiviso. E' necessario chelavoratori che passano a lavorare in Laer abbiano le stessegaranzie di quelli che restano in Piaggio e per questoconvocheremo un'ulteriore riunione la prossima settimanasull'avanzamento degli accordi sottoscritti". Secondo isindacati l'incontro odierno "per la parte aziendale - haspiegato Adriano Spallarossa, della Rsu Fiom di Piaggio Aero -e' stato molto deludente. L'azienda non ha voluto darci legaranzie che ci aspettavamo, ha detto che il piano sta andandoavanti e che rispettera' gli accordi pero' le risposte sullarealizzazione del delivery center e della nuova cabina diverniciatura non sono arrivate. La Regione, invece, si e' presal'impegno di formulare un'ipotesi sul valore delle aree perpresentare un'offerta all'azienda, chiedendo che formuli unprezzo congruo per consentire il rilancio dell'occupazione. LaRegione, poi, si e' impegnata a liberare 1 milione di euro perla cabina di verniciatura. Il dato positivo e' che ha tenuto iltavolo aperto: ci rivedremo presto - ha concluso - pervalutare gli sviluppi". (AGI)Ge2/Bru