Nautica: presidente Ucina, porte spalancatissime ai dissidenti (2)

(AGI) - Roma, 27 mar. - "Certamente - ha aggiunto Demaria - miha molto rattristato il fatto di non poter esporre a tutti ilmio piano. In Assemblea alcuni hanno osservato che il mioprogramma rappresenta tutto cio' che chiedevano i dissitenti:se questo e' vero, le porte sono non aperte ma spalancate". Trai punti fondamentali del programma "Etica, Solidarieta' eRinnovamento", il fatto che "l'etica - ha spiegato Demaria -deve accompagnare ogni azione di Ucina. Se fosse stato cosi'anche in passato, forse si sarebbero evitati i fatti recenti. Iconflitti costano enormemente. Negli ultimi mesi

(AGI) - Roma, 27 mar. - "Certamente - ha aggiunto Demaria - miha molto rattristato il fatto di non poter esporre a tutti ilmio piano. In Assemblea alcuni hanno osservato che il mioprogramma rappresenta tutto cio' che chiedevano i dissitenti:se questo e' vero, le porte sono non aperte ma spalancate". Trai punti fondamentali del programma "Etica, Solidarieta' eRinnovamento", il fatto che "l'etica - ha spiegato Demaria -deve accompagnare ogni azione di Ucina. Se fosse stato cosi'anche in passato, forse si sarebbero evitati i fatti recenti. Iconflitti costano enormemente. Negli ultimi mesi mi ero accortache il livello conflittuale non si trasformava in livello diconfronto. Questo puo' accadere solo se i comportamenti sonoetici, se si esce dai personalismi e ci si apre confronto. Nonesiste rinnovamento profondo - ha concluso - che non passi dacomportamenti etici". (AGI)Ge2/Fra