Natale: a Genova oltre 6000 a tavola con la Comunita' Sant'Egidio

(AGI) - Genova, 18 dic. - Saranno piu' di 6000 le persone -senza fissa dimora, poveri, anziani soli, disabili, detenuti -che quest'anno parteciperanno ai pranzi di Natale organizzatidalla Comunita' di Sant'Egidio per il 25 dicembre e nei giorniimmediatamente precedenti nei diversi quartieri della citta'.Il 25 dicembre, poi, al pranzo presso la basilicadell'Annunziata interverra' anche quest'anno il cardinaleAngelo Bagnasco, arcivescovo di Genova e presidente della Cei,per un saluto a tutti i partecipanti. "La crisi - affermaAndrea Chiappori, responsabile della Comunita' di Sant'Egidio aGenova - non porta solo a chiedere, ma anche

(AGI) - Genova, 18 dic. - Saranno piu' di 6000 le persone -senza fissa dimora, poveri, anziani soli, disabili, detenuti -che quest'anno parteciperanno ai pranzi di Natale organizzatidalla Comunita' di Sant'Egidio per il 25 dicembre e nei giorniimmediatamente precedenti nei diversi quartieri della citta'.Il 25 dicembre, poi, al pranzo presso la basilicadell'Annunziata interverra' anche quest'anno il cardinaleAngelo Bagnasco, arcivescovo di Genova e presidente della Cei,per un saluto a tutti i partecipanti. "La crisi - affermaAndrea Chiappori, responsabile della Comunita' di Sant'Egidio aGenova - non porta solo a chiedere, ma anche a dare di piu'.L'alluvione ha mostrato come la risposta giusta non sia mairassegnarsi ma rimboccarsi le maniche ed aiutare chi e' indifficolta'". Fino al 24 dicembre i genovesi potrannocontribuire ai pranzi della Comunita' di Sant'Egidio con doni eofferte o proponendosi come volontari: sara' possibile portaredei regali (solo oggetti nuovi) ai volontari presenti in piazzaDe Ferrari o presso le sedi di piazza della Nunziata, nellabasilica, o di via Stennio 4, a Sampierdarena. Per icontributi, deducibili fiscalmente, si puo' utilizzare il contobancario (IBAN: IT97D0617501400000006929380) o il contocorrente postale 1002457701 intestati alla Comunita' diSant'Egidio - Liguria. Per aderire come volontari, invece, sipuo' chiamare il numero 010.2468712 o iscriversi sul sitowww.annunziatadelvastato.it. I pranzi saranno in tutta lacitta', dal centro alle periferie: nella basilicadell'Annunziata, ai magazzini del Cotone, a Palazzo Ducale,alla Commenda di Pre', al Ceis, dalle suore Marceline,nell'istituto Don Bosco di Sampierdarena, nella chiesa di SanFrancesco di Bolzaneto, nell'Istituto Calasanzio diCornigliano, nel salone parrocchiale di San Rocco di Pra',nelle carceri di Marassi e Pontedecimo e in una quindicina diistituti per anziani.(AGI)Ge2/Mav