Marino: Toti, dimissioni perche' incapace non perche' disonesto

(AGI) - Genova 7 ott - "Io non ho mai detto che Marino si doveva dimettere per g...

(AGI) - Genova 7 ott - "Io non ho mai detto che Marino si doveva dimettere per gli scontrini ci mancherebbe altro. Non avevo trovato particolarmente gravi le accuse e sono lieto che ne esca innocente. Marino doveva andarsene perche' incapace e non perche' disonesto". Cosi' il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, commentando l'assoluzione dell'ex sindaco di Roma Ignazio Marino dalle accuse di truffa e peculato. (AGI)
Ge4/Sep