Maltempo: Liguria, a Montoggio esonda Scrivia, danni ingenti

(AGI) - Genova, 14 set. - Allagamenti di box, scantinati,abitazioni e negozi a Montoggio dove nella notte e' esondato iltorrente Scrivia. Dopo l'alluvione che nell'autunno del 2014 hacolpito duramente il paese dell'entroterra genovese, anchequesta mattina i residenti sono costretti a fare la conta diingenti danni. "Molti dei negozi distrutti questa notte -spiega il sindaco, Mauro Fantoni - erano stati appena rifatti,dopo il disastro dell'anno scorso. Stiamo cercando di capire aquanto ammontino i danni e come farvi fronte". Secondo il primocittadino il problema delle esondazioni dello Scrivia e' legatoad un ponte

(AGI) - Genova, 14 set. - Allagamenti di box, scantinati,abitazioni e negozi a Montoggio dove nella notte e' esondato iltorrente Scrivia. Dopo l'alluvione che nell'autunno del 2014 hacolpito duramente il paese dell'entroterra genovese, anchequesta mattina i residenti sono costretti a fare la conta diingenti danni. "Molti dei negozi distrutti questa notte -spiega il sindaco, Mauro Fantoni - erano stati appena rifatti,dopo il disastro dell'anno scorso. Stiamo cercando di capire aquanto ammontino i danni e come farvi fronte". Secondo il primocittadino il problema delle esondazioni dello Scrivia e' legatoad un ponte che attraversa il torrente, in mezzo al paese. "E'un ponte con tre piloni, che, quando il torrente e' in piena,bloccano i detriti formando una sorta di diga e facendo uscireil torrente dagli argini. Abbiamo presentato in Regione Liguriail progetto per un ponte a campata unica, che, gia' approvatoin consiglio comunale, puo' garantire la sicurezza all'abitatodi Montoggio. Il costo e' di 1 milione e 300 mila euro, unasomma pari all'avanzo di amministrazione del Comune, bloccatopero' dal patto di stabilita'. Chiediamo con forza che questopatto venga allentato per poter realizzare opere di questogenere in grado di garantire la sicurezza dei cittadini. Finoad ora - conclude Fantoni - non ci sono state vittime ma ormaisiamo di fronte a fenomeni che si ripresentano ogni anno con ilrischio crescente che accadano tragedie".(AGI)Ge2/Mav