Lavoro: Landini, basta voti fiducia, Renzi accetti confronto

(AGI) - Genova, 12 dic. - "La prima cosa che Renzi deve fare e'smetterla di chiedere voti di fiducia e deve accettare diconfrontarsi e discutere con tutti". Cosi' il leader dellaFiom, Maurizio Landini, a Genova per lo sciopero generaleindetto da Cgil e Uil. Secondo Landini, il premier deve anche"togliere dal tavolo la vicenda dell'articolo 18 e aprireinvece una discussione vera per fare gli investimenti perche'senza una ripresa degli investimenti - ha concluso Landini - illavoro non si crea". Intanto i cortei, dopo aver attraversatola citta' provocando la paralisi del traffico, sono

(AGI) - Genova, 12 dic. - "La prima cosa che Renzi deve fare e'smetterla di chiedere voti di fiducia e deve accettare diconfrontarsi e discutere con tutti". Cosi' il leader dellaFiom, Maurizio Landini, a Genova per lo sciopero generaleindetto da Cgil e Uil. Secondo Landini, il premier deve anche"togliere dal tavolo la vicenda dell'articolo 18 e aprireinvece una discussione vera per fare gli investimenti perche'senza una ripresa degli investimenti - ha concluso Landini - illavoro non si crea". Intanto i cortei, dopo aver attraversatola citta' provocando la paralisi del traffico, sono arrivati ipiazza De Ferrari per i comizi conclusivi di Landini e delsegretario della Uil Liguria Pier Angelo Massa.(AGI) Ge2/Mav