Isis: card. Bagnasco, scenario preoccupante da prendere sul serio

(AGI) - Genova, 27 set. - "E' uno scenario molto preoccupante,da prendere molto sul serio, senza paura neppure di dire lecose che sono politicamente scorrette, altrimenti si affrontanole cose con atteggiamento di inferiorita', che non fa bene, nonserve, oppure di arroganza e violenza. La cosa e' molto seria"e "ha un aspetto fra l'altro inedito che e' quello dellaesibizione dell'orrore e della barbarie". Il cardinale AngeloBagnasco, presidente della Cei e arcivescovo di Genova, amargine di un incontro sul tema del lavoro, commental'offensiva dell'Isis in Iraq e Siria- (AGI) Ge2/cav (Segue)

(AGI) - Genova, 27 set. - "E' uno scenario molto preoccupante,da prendere molto sul serio, senza paura neppure di dire lecose che sono politicamente scorrette, altrimenti si affrontanole cose con atteggiamento di inferiorita', che non fa bene, nonserve, oppure di arroganza e violenza. La cosa e' molto seria"e "ha un aspetto fra l'altro inedito che e' quello dellaesibizione dell'orrore e della barbarie". Il cardinale AngeloBagnasco, presidente della Cei e arcivescovo di Genova, amargine di un incontro sul tema del lavoro, commental'offensiva dell'Isis in Iraq e Siria- (AGI) Ge2/cav (Segue)