Immigrati: Ventimiglia, oggi circa 30 "riammissioni" da Francia

(AGI) - Genova, 18 giu. - Sono una trentina, da questa mattina,i migranti "riammessi" in Italia dal territorio francese. E'quanto si apprende dalla Polizia di Ventimiglia. Si tratta digiovani, tutti maggiorenni, che erano riusciti a passare ilconfine, utilizzando i treni oppure a piedi, attraverso isentieri sulle montagne alle spalle di Ventimiglia, ma sonostati rintracciati dalle forze dell'ordine d'Oltralpe eriportati al confine di Ponte San Luigi. Presi in carico dallaPolizia italiana, vengono accompagnati alla stazioneferroviaria di Ventimiglia, presso il centro di primaaccoglienza organizzato dal Comune con il supporto della CroceRossa

(AGI) - Genova, 18 giu. - Sono una trentina, da questa mattina,i migranti "riammessi" in Italia dal territorio francese. E'quanto si apprende dalla Polizia di Ventimiglia. Si tratta digiovani, tutti maggiorenni, che erano riusciti a passare ilconfine, utilizzando i treni oppure a piedi, attraverso isentieri sulle montagne alle spalle di Ventimiglia, ma sonostati rintracciati dalle forze dell'ordine d'Oltralpe eriportati al confine di Ponte San Luigi. Presi in carico dallaPolizia italiana, vengono accompagnati alla stazioneferroviaria di Ventimiglia, presso il centro di primaaccoglienza organizzato dal Comune con il supporto della CroceRossa e della Caritas. Nella sola giornata di ieri sono stati"riammessi" in Italia oltre 150 migranti. In Francia lestazioni ferroviarie di Nizza e Cannes sono presidiate daPolice Nationale e Gendarmerie. Aumentano, intanto, i profughibloccati a Ventimiglia: secondo quanto riferito dalla CroceRossa sarebbero piu' di 600, di cui circa 450 alla stazioneferroviaria e gli altri nella zona di Ponte San Ludovico, neipressi del confine. (AGI)Ge2/Pgi

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it