Immigrati: Rixi (Lega), a Ventimiglia problema ordine pubblico

(AGI) - Genova, 17 giu. - "Oggi il problema riguarda l'ordinepubblico: non si puo' pensare di lasciare deflagrare sulterritorio questa situazione. La competenza in materia e' delgoverno e del ministro Alfano" che "avrebbe gia' dovutomandare, ancor prima che scoppiasse questa ennesima emergenzain fatto di sicurezza, piu' agenti di polizia come richiestodal territorio". Cosi' Edoardo Rixi, consigliere regionaledella Lega Nord e vicesegretario federale del Carroccio, circal'emergenza immigrati a Ventimiglia, sollecitando anche ilministro della Difesa, Roberta Pinotti a valutarel'opportunita' di un intervento dell'esercito. "Mi sorprende -afferma il vice segretario federale del

(AGI) - Genova, 17 giu. - "Oggi il problema riguarda l'ordinepubblico: non si puo' pensare di lasciare deflagrare sulterritorio questa situazione. La competenza in materia e' delgoverno e del ministro Alfano" che "avrebbe gia' dovutomandare, ancor prima che scoppiasse questa ennesima emergenzain fatto di sicurezza, piu' agenti di polizia come richiestodal territorio". Cosi' Edoardo Rixi, consigliere regionaledella Lega Nord e vicesegretario federale del Carroccio, circal'emergenza immigrati a Ventimiglia, sollecitando anche ilministro della Difesa, Roberta Pinotti a valutarel'opportunita' di un intervento dell'esercito. "Mi sorprende -afferma il vice segretario federale del Carroccio - che inquesti giorni noti esponenti del centrosinistra ligure sirivolgano con richieste fantasiose al neo presidente Toti e auna giunta che ancora non si e' ancora costituita. La RegioneLiguria, fino a ora, ha fatto quanto e' di propria competenza"."La sinistra ligure - aggiunge Rixi - invece di commentarel'operato del presidente Toti e di fare richiesta di qualcheunita' della Protezione Civile, non preposta per altro aintervenire in situazioni come quella ventimigliese, farebbebene a chiedere ai ministri del proprio governo e inparticolare alla ministra genovese alla Difesa, RobertaPinotti, di valutare l'eventuale intervento dell'esercito.L'ordine pubblico a Ventimiglia necessita di un interventocelere: non possiamo permettere - conclude - il perdurare diquesta situazione, con l'estate alle porte, in un territorio,come quello del Ponente, che vive di turismo". (AGI)Ge2/mld

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it